Come funziona Google ADS

Hai bisogno di delucidazioni sul funzionamento di Google Ads?
Vuoi sapere come questo servizio può aiutare la visibilità sul web della tua azienda? In questo articolo ti forniremo una panoramica generale sull’offerta che Google ti mette a disposizione e sulle sue interessanti potenzialità!

 

Cos’è Google Ads e come funzionano gli annunci

Google Ads, precedentemente conosciuto col nome di Google AdWords, è il servizio di Web Advertising che il noto motore di ricerca mette a disposizione delle aziende per acquisire visibilità pagando. Detto in termini più profani, si tratta essenzialmente di acquistare “spazi pubblicitari” su Google.

Il funzionamento è molto semplice: Una volta iscritto a Google Ads, potrai pubblicare i tuoi annunci attraverso pochi semplici passaggi. La peculiarità però è che pagherai soltanto nel momento in cui tali annunci verranno cliccati dall’ utente. In pratica paghi in base ai click che ricevi.

Ti verrà chiesto di fissare un budget relativo all’annuncio ed in base a ciò il sistema ti restituirà una stima dei potenziali click che potrai ricevere. Avrai inoltre la possibilità di scegliere l’area di influenza (es. Italia) e la tipologia di target (utenti su cui puntare).

La parte più importante di tutte però riguarda la possibilità di scegliere 10-15 parole chiave da associare al tuo annuncio. Questa è forse la parte più delicata di tutto il procedimento poiché saranno proprio queste keywords (quando ricercate dall’utente) a farti apparire in testa alla SERP, sopra le ricerche organiche.

 

Vale la pena investire su Google Ads?

Per un’azienda in cerca di visibilità Google Ads è sicuramente un’ottima opportunità. Pur non sostituendo una buona strategia SEO, questo servizio vi si può integrare efficacemente per incrementare la copertura o per la promozione di un portale web, ad esempio.
Le cifre da destinare alle campagne di advertising dipendono ovviamente dalle disponibilità e dalle scelte strategiche che l’impresa decide di adottare in merito ma naturalmente, più è alto l’investimento, maggiore sarà il ritorno in termini di click.

 

Ti sembra utile l'articolo? Condividilo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •