Guida a Google Shopping: dal setup alla prima campagna

Se il tuo sito web è un e-commerce, le campagne su Google Shopping sono forse quanto di meglio la piattaforma di Google ADS ti possa offrirti! Nello strutturare i budget per le campagne Google ADS per negozi online, infatti, Shopping può ritagliarsi una parte decisamente importante.

Ma nello specifico… cos’è Google Shopping? Google Shopping in poche parole è il carosello di annunci con scheda prodotto presente sulle serp di Google (vedi screenshot seguente) e si basa su due piattaforme: Google ADS e Google Merchant Center. Merchant Center è la piattaforma dove caricare il feed prodotti del tuo e-commerce, mentre ovviamente Google ADS è lo strumento dove creare, impostare e gestire le tue campagne pay per clic di Google.

carrello-google-shopping

La configurazione e la gestione degli annunci Google Shopping è abbastanza diversa dall’impostazione di annunci di testo tradizionali. Attraverso gli annunci di testo, stai creando campagne e annunci incentrati sulle parole chiave che scegli. Invece con uno strumento come Google Shopping, Google decide quando vengono visualizzati gli annunci con scheda di prodotto, tenendo in considerazione alcuni fattori: il tuo feed, le tue schede prodotto e le tue offerte per determinare quali query di ricerca attivano i tuoi annunci.

Ma andiamo adesso per step temporali… cosa bisogna fare per iniziare? In primis bisogna attivare Merchant Center.

 

Attivazione di Google Merchant Center

Google Merchant Center è uno strumento che ti consente di caricare il vostro catalogo prodotti in formato xml sul motore di ricerca di Google. Attraverso questo Feed dati (flusso di dati) automatici sarà possibile vedere i vostri prodotti pubblicati sul motore di ricerca durante le query di potenziali acquirenti.

Per iniziare ad utilizzare Google Merchant Center, bisognerà creare un account con Google. Se hai già un account Google (come Gmail), visita il sito e accedi per iniziare e procedi all’inserimento dei dati della tua azienda e alla verifica del sito web stesso.

registrazione-merchant-center

Ricorda che Merchant Center ha bisogno di un Feed Dati dei tuoi prodotti che seguono uno standard di comunicazione tra il tuo sito e il Merchant Center. Quindi prima di creare un account ti consiglio di preparare un Feed dati dei tuoi prodotti che tenga conto degli standard richiesti.

 

Inviare il Feed di Dati

Il tuo feed di dati è semplicemente l’insieme delle informazioni sui prodotti che vuoi vendere formattati in un modo che Google può leggere e capire. Google esegue la scansione del tuo feed e determina se uno o più dei tuoi prodotti sono pertinenti per una determinata query di ricerca. Quello che devi fare tu è strutturare i vari elementi del tuo feed in modo che Google possa codificarli correttamente.

La configurazione corretta del feed è importante per 3 motivi:

  • Per presentarsi alle giuste query di ricerca
  • Per guadagnare clic (per fare in modo che i potenziali acquirenti clicchino sui tuoi annunci)
  • Per semplificare l’ottimizzazione e la gestione

 

Moduli e Plugin per la generazione del feed

Se per il tuo e-commerce utilizzi cms come Prestashop o WordPress, la gestione del feed da fornire a Google diventa molto semplice grazie a moduli (Prestashop) e plugin (WordPress) in grado di consentirti di scegliere quali categorie di prodotti esportare, associando facilmente la migliore categoria della tassonomia prevista da Google.

 
 

Ti sembra utile l'articolo? Condividilo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •